Orologi indietro

Si inizia con l'orologio di Palazzo Giureconsulti a Milano, e poi si continuerà nel 2015 con gli orologi delle città dell'Emilia Romagna, Lazio, Campania e Puglia. La metà degli italiani vorrebbe più tempo per sè e molti rinuncerebbero a beni di lusso pur di avere due ore in più. ''Il linfoma non-Hodgkin è una malattia tumorale del sistema linfatico - spiega Maurizio Martelli, del Dipartimento Biotecnologie Cellulari ed Ematologia della Sapienza di Roma - Ce ne sono vari tipi, ognuno con un diverso andamento clinico''. Ma ''grazie al progresso terapeutico - aggiunge Enrica Morra, referente scientifico della Rete Ematologica Lombarda - oggi il linfoma non-Hodgkin è una malattia trattabile, con le possibilità di cura nelle forme più aggressive nel 70-80% dei casi. È però importante garantire a tutti la possibilità di accedere con tempestività alle terapie innovative. Fondamentale è lo sviluppo delle Reti Ematologiche in tutto il Paese, seguendo l'esempio di quella lombarda, cui oggi afferiscono 106 strutture del settore pubblico e privato''. Tuttavia, anche se diffuso, il linfoma nonHodgkin è ignorato dall'80% degli italiani che non ne hanno mai sentito parlare. Da qui la campagna informativa e anche la sfida su Instagram, il social network di condivisione delle immagini, dove tutti sono invitati a rappresentare con una foto il valore del tempo e che cosa significano per loro '2 ore in più'.

Per partecipare basta postare il proprio scatto e condividerlo con l'hashtag #ritorniamoalfuturo.

ANSASalute&Benessere

Calendario Ecm

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28

Chi siamo

FeradoNel 2007, su iniziativa di giovani professionisti, provenienti dal settore del marketing e dell'organizzazione eventi, nasce Qiblì.
Leggi tutto

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email nella nostra mailing list per rimanere aggiornato sulle nostre attività.


Qiblì srl

V.le Gramsci, 138 - 74023, Grottaglie (Ta)
Email: info@qibli.it
PI: 02673960734
Vai all'inizio della pagina